geschichte

Storia

Il più antico circo della Svizzera

Storia
Il Circo Nock è la seconda più grande azienda circense e il più vecchio circo in Svizzera. La dinastia Nock é iniziata nel 17° secolo. Dal 1860 la famiglia Nock è in viaggio con l’arena del circo attraverso la Svizzera ed è il più antico circo del paese. Già se ne parla nei giornali e annunci a Richterswil (1890) e Davos (1892). Anche allora, Nock è un’azienda affermata con gli elefanti, una propria orchestra e un propio generatore. E già con artisti artisti stranieri ingaggiati da tutto il mondo
.

Durante la seconda guerra mondiale, la terza generazione Nock-viaggia separatamente. Nel 1940, eccoli di nuovo riuniti,con i tre figli di Pio Nock e Chiara, nati Puttkammer tornano a viaggiare insieme. Franz Karl Gustav Nock compera un nuovo tendone a 4 antenne, che pero’verrà distrutto l’ anno dopo dalla tempesta. Per fortuna una parte della tenda é recuperabile. Lo spettacolo continua e dopo alcuni giorni all’aria aperta di nuovo si ritorna sotto la tenda.


 
Arena Nock, 1900

Arena Nock, 1900


 


Nel 1942, il sogno di essere un grande spettacolo viaggiante sotto grande tendone è nuovamente distrutto dalla tempesta, questo segna per i prossimi dodici anni il destino dei Nock, e si ritrovano a dover dare spettacoli senza una tenda. La crisi finanziaria ha reso impossibile comprare un nuovo Chapiteau.

Ma nel nel 1954 ecco che il destino rende possibile il sogno di tornare a dare le loro rappresentazioni sotto il grande tendone. Da allora, la tenda Nock è stata distrutta più volte, da ultimo nel 1992, dopo l’ultima prestazione a Lucerna. Tuttavia, la società potra’ negli anni a venire, continuare ad esibirsi sempre con fondi propri e senza un aiuto esterno.


St. Moritz, 1980

St. Moritz, 1980


Berna, 1960

Berna, 1960


Berna, 1960

Berna, 1960


 
Corteo dei clowns, 1960

Corteo dei clowns, 1960


 


Il Circo Nock AG è una società famigliare e non è sovvenzionata. Dal 1985 l’attività del circo si svolge in forma di una società di famiglia con sede a Oeschgen AG. Oggi il circo é passato nelle mani delle sorelle Franzisca e Alexandra Nock (7° generazione).

Nock é stato il primo circo ad addentrarsi nelle tortuose strade del canton Grigioni, superando il Flüela, Julier e e il passo del Lucomagno. In Engadina, Circo Nock è affettuosamente denominato «Engadina Nazionale Circus». I Nock trasportato tutto il materiale quasi esclusivamente su strada percorrendo in una stagione circa 2000 chilometri di distanza.


Passo Flüela

Passo Flüela


 
Zermatt, 1960

Zermatt, 1960